Il Wedding Planner e i miti da sfatare: 4 cose da sapere

 

Il Wedding Planner e i miti da sfatare: 4 cose da sapere

 

Partiamo con il dire che quello di avere un organizzatore di eventi, wedding planner, al vostro fianco per l’organizzazione del vostro matrimonio è una scelta dettata da convinzioni personali. Noi oggi vogliamo fornirvi alcune informazioni e sfatare dei miti sul nostro lavoro.

 

1) Wedding Planner e i miti da sfatare: I Preparativi

Uno dei luoghi comuni più diffusi è quello che se gli sposi si organizzano da soli il matrimonio li renda più partecipi e coinvolti. Nulla di più falso!

Organizzare un matrimonio è una delle situazioni più stressanti che una copia possa affrontare insieme. Soprattutto se non si è abituati ad organizzare eventi di una certa importanza. Immaginate di dover pensare a tutto quello che vi serve, aspetti burocratici, scelta della location, tema del matrimonio, abiti, foto, auto, solo per citare le cose più ovvie, senza sapere da dove partire.

Bene, noi siamo qui per darvi tutto l’aiuto possibile nelle scelte, che saranno solo vostre, a noi spetta solo di tagliere dalle vostre spalle gli aspetti più fastidiosi lasciando a voi solo il piacere di godervi la realizzazione del vostro giorno più bello.

Non pensare alla scaletta dei tempi di quel giorno, non chiedersi se il fiorista ha sistemato la chiesa o se il catering ha fatto quello che gli avete chiesto, voi starete sereni, perché a quello ci pensiamo noi.

Nessuna ansia, quel giorno dovrà solo essere un giorno meraviglioso, sapendo che ci sono persone che seguono alla lettera i vostri desideri e risolvono ogni problema prima che diventi tale. I vostri ospiti non ci vedranno se voi non lo vorrete.

 

2) Wedding Planner e i miti da sfatare: Il Budget

Si pensa che ad organizzare da soli il matrimonio si risparmi, nulla di più falso, in realtà è stato provato statisticamente che costa in media dal 10% al 20% in meno organizzarlo con un wedding planner professionista. Questo perché noi sappiamo chi contattare e dove rivolgerci per darvi il meglio al minor costo possibile. Non vi forniremo mai alternative che sforino il budget, farvi vedere delle proposte bellissime ma che sono fuori dalla vostra portata vi farebbero solo innervosire e poi tutto il resto vi sembrerà non adeguato. Noi invece vi proponiamo solo quello più adatto a voi.

 

Pensate alle giornate perse girando per i vari fornitori, solo per scoprire che non vanno bene, che sono troppo cari o inadeguati a quello che voi cercate. Alla tensione che cresce, alle telefonate che si accumulano, a cosa fare prima. Con noi tutto questo non accadrà. 

 

3) Wedding Planner e i miti da sfatare: La logistica, questa sconosciuta.

Una volta passati i mesi dei preparativi, il lavoro del wedding planner durante il giorno del matrimonio, è di controllo e gestione completa dell’evento, e coordinamento di tutti i fornitori che lavoreranno assieme per crearlo.

 

Il “D-Day” ovvero il giorno del matrimonio per gli sposi è il momento più importante di tutto, quello in cui si concentrano emozioni e aspettative, ed è lo stesso per noi wedding planner, dato che in un giorno si concentrano mesi di lavoro preparatorio volto a rendere il tutto conforme alle richieste formulate dai nostri clienti.

A seconda dell’orario e del luogo della cerimonia e del tipo di allestimento, verifichiamo che tutti i fornitori siano già all'opera e per fare ciò andiamo di persona a controllare che tutti siano operativi e che tutto sia predisposto come programmato.

Avere tutto sotto controllo è un fondamentale di un wedding planner, creare sinergia fra tutti i membri del team, siano essi interni o professionisti esterni. Quel giorno abbiamo uno staff che lavora con noi e che si trova a dover seguire le nostre direttive, dobbiamo prendere decisioni logistiche e stilistiche, magari in poco tempo e tenendo sempre a mente che noi rappresentiamo in quel momento voi sposi e le vostre volontà. Noi siamo attivi nel facilitare il lavoro agli altri professionisti, perciò parliamo, ascoltiamo, valutiamo, mediamo, facciamo passare informazioni tra gruppi di lavoro, ma all'occorrenza spostiamo, muoviamo, carichiamo, leghiamo, sistemiamo e puliamo.

 

4) Wedding Planner e i miti da sfatare: La timeline, ovvero la gestione dei tempi.

Il gestire tempi e pause di tutte le fasi del matrimonio sembra quasi un lavoro inesistente, invece è di fondamentale importanza. L’esattezza delle tempistiche, la conoscenza di cosa e tra quanto tempo accadrà racchiude il significato di coordinamento e gestione del matrimonio. Un wedding planner lavora per la coppia, ma il giorno delle nozze, i nostri clienti sono tutti i vostri invitati e tutti i fornitori. Chiunque abbia una qualsiasi necessità, bisogno o problema può rivolgersi a noi.

 

 

Noi siamo accanto a voi come voi ci volete, al vostro fianco sempre, invisibile se lo preferite, sempre pronti a risolvere, organizzare, semplificare, ascoltare.

Il momento più bello alla fine di un lavoro, il vostro sorriso, la vostra felicità, e la certezza di aver creato con voi il vostro giorno perfetto.